Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. Proseguendo la navigazione se ne accetta l'utilizzo.

ULTIME NEWS

14.10.14

RELAZIONE ATTIVITA’ PROGETTO “VIVERE L’ESTATE 2014”.

Il progetto “VIVERE L’ESTATE” nasce per rispondere a specifica richiesta da parte di alcune famiglie di ragazzi disabili di età compresa fra 15 e 25 anni per occupare con attività ricreative il periodo estivo.
Per la realizzazione di molte attività si è stipulata una convenzione con il CSSAC del chierese, che ha messo a disposizione del progetto un’educatrice professionale, una OSS e  una volontaria del servizio civile con relativo automezzo di trasporto, nonché incontri programmati presso i diversi Punti Rete del territorio dove si sono svolte attività ricreative condivise con gli educatori del consorzio.
I ragazzi che hanno partecipato hanno frequentato la scuola media, la scuola superiore, alcuni hanno già terminato il percorso scolastico e frequentano i Punti Rete del CSSAC ed altre progetti mirati ad una possibile futura attività occupazionale (Progetto Ponte) .



Non esiste la possibilità per questa fascia di età di frequentare i centri estivi del Comune, degli oratori e dei centri privati sia per il superamento della fascia di età ammessa, che per la mancanza di finanziamenti  specifici per garantire  la presenza di educatori e non ultimo (soprattutto per i centri privati per i costi abbastanza elevati).
L’associazione VIVERE ha chiesto alle famiglie un contributo settimanale di € 40,00, ripartiti in € 3,00 al giorno come contributo pasti, merende, ingressi piscine + € 5,00 al giorno come contributo per le spese sostenute  per lo svolgimento delle attività (utilizzo sede, rimborsi spese ai volontari, materiale didattico utilizzato per le diverse attività).



Il numero dei ragazzi presenti ogni giorno è oscillato da un minimo di 2 ad un massimo di 11, i ragazzi erano residenti tutti, tranne 1,  nei comuni facenti parte del CSSAC del Chierese, erano presenti anche 2 ragazzi in carrozzella che hanno partecipato a tutte le iniziative proposte.
Le attività si sono svolte principalmente presso la sede dell’associazione VIVERE di CHIERI Via Conte Rossi di Montelera 15, dal 9 giugno al 18 luglio 2014 con orario dalle 8.30 alle 14.30.
Gli animatori sempre in numero di 3 (durante le uscite 4/5) sono volontari dell’associazione VIVERE che seguono le attività sportive di basket e calcio, hanno partecipato come volontari anche 7 studenti (che si sono alternati nelle 6 settimane,  2-3 a settimana) che frequentano le classi 3° e 4° dell’istituto ANDRIANO di Castelnuovo d’ASTI.


Con riferimento alla convenzione sottoscritta con il Consorzio Socio assistenziale del Chierese sono state realizzate le seguenti attività di collaborazione:

Attività concordate e realizzate con i PUNTI RETE:
12/06/2014 Punto rete Il Carro a Valle San Pietro a Pecetto: attività nell’orto, raccolta spezie e odori e preparazione barattoli con sale da portare a casa.
18/06/2014 attività presso la sede di Vivere del Punto rete Area Tabasso: laboratorio con la carta (realizzazione carta marmorizzata).
23/06/2014 attività presso la sede di Vivere del Punto Rete Il Vicolo: laboratorio di cucina (preparazione di spiedini aperitivo).
26/06/2014 Punto rete Area Caselle: laboratorio di “SCARTO MATTO” che si è svolto in  Vicolo Albussano (realizzazione di portapenne con barattoli e stoffa colorata).
03/07/2014 Punto rete Area Caselle: attività musicale chitarre e tamburi e giochi di società.



09/07/2014 attività presso la sede di Vivere del Punto rete Area Tabasso: laboratorio (realizzazione portafoto, portapenne con cartoni e carta marmorizzata).
15/07/2014 attività presso la sede di VIVERE Punto rete il Vicolo: KARAOKE.
16/07/2014 Punto rete Il Carro a Valle San Pietro a Pecetto: laboratorio di cucina (preparazione grissini)

Si sottolinea l’ottima accoglienza e disponibilità degli educatori dei Punti Rete, queste attività sono piaciute molto sia ai ragazzi che agli animatori.

Attività realizzate e condivise con l’ESTATE RAGAZZI del DUOMO a SAN CARLO
24/06/2014 Laboratorio di braccialetti con i ragazzi della quarta elementare, attività sportive, pranzo al sacco all’aperto.
01/07/2014 Laboratorio di ventagli di cartone con i ragazzi della quinta elementare, attività sportive, pranzo al sacco all’aperto.
17/07/2014 CACCIA AL TESORO  per il centro di Chieri con conclusione a SAN CARLO.


USCITE sul territorio
Sono state organizzate uscite alla piscina Moby Dick di Pino Torinese, alla piscina olimpionica di Riva presso Chieri, alla Biblioteca di Chieri, a Torino con visita alla Biblioteca Reale, diverse uscite al mercato di Piazza Europa e nei supermercati COOP e LIDL.
Complessivamente sono state erogate n. 640 ore di volontariato prestate dagli animatori, n. 282 ore svolte dagli studenti dell’Istituto Andriano, n. 83 svolte dall’Educatrice del CSSAC  e n. 55 ore svolte dalla OSS del CSSAC.



Per la preparazione dei pasti e il riordino della cucina c’è stata la preziosa collaborazione di alcune mamme e volontarie che hanno turnato per rimettere a posto la cucina e la sede in tempo per le attività pomeridiane.
In conclusione l’attività è stata accolta molto favorevolmente dalle famiglie e anche gli animatori sono stati molto soddisfatti per i piacevoli momenti trascorsi insieme, l’auspicio è di riproporre il progetto il prossimo anno con nuove iniziative.

Chieri, 31/07/2014
La referente del Progetto                    La Presidente Ass. VIVERE
Mariella Bertolina                               Luigina GILARDI




 

<< Torna a NEWS

<< Torna a SEDE DI CHIERI

 

TOP