Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. Proseguendo la navigazione se ne accetta l'utilizzo.

03.05.21

RIPARTIAMO!

 

VIVERE RIPARTE IN PRESENZA CON IL LABORATORIO “VIVERE DA GRANDE”

Lunedì 3 maggio parte in presenza il laboratorio “VIVERE DA GRANDE”, sostenuto e finanziato dalla REGIONE PIEMONTE tramite il bando “Sostegno di progetti di rilevanza sociale” del 2019, dedicato a giovani adulti con disabilità.

Gli obiettivi principali di questo laboratorio, sono quelli di promuovere il pensiero adulto, migliorare l’autonomia, sperimentare occasioni di uscita in città da soli o in piccoli gruppi, vivere momenti di vita staccati dalla famiglia e di tempo libero all’interno di ambienti sociali reali, favorire lo stare bene con se stessi e con gli altri.

Al momento l’attività coinvolge 25 ragazzi e ragazze con disabilità , vaccinati per il covid 19, con una età compresa tra i 18 e i 39 anni . Le azioni che saranno messe in atto, sono condivise con il Consorzio dei Servizi Socio Assistenziali del chierese e prevedono attività di autonomia e tempo libero autodeterminato.

I luoghi di ritrovo, sono le tre sedi dell’Associazione Vivere e l’alloggio di via della Pace a Chieri (messo a disposizione dal comune di Chieri tramite il CSSAC) e rappresentano la base dove trovarsi per organizzare le attività per poi uscire all’esterno e vivere l’esperienza di autonomia direttamente nei luoghi e nelle situazioni previste, prendendo in considerazione anche le tante offerte sul territorio.

In alternativa si potrà rimanere o tornare alla base per preparare un pranzo o una cena insieme ed organizzare attività in condivisione.

Gli orari per il momento sono così suddivisi:

  • Chieri, via Conte Rossi di Montelera 15 mercoledì dalle ore 17,30 alle 20 (Un gruppo) venerdì dalle 14,30 alle 17 ( un gruppo) e dalle 17,30 alle 20 (secondo gruppo).
  • Pino Torinese, via Martini 16 : lunedì dalle 17,30 alle 20; Poirino: martedì’, dalle ore 10 alle ore 12,30 ( un gruppo) e dalle 17,30 alle ore 20 ( secondo gruppo).
  • Il gruppo di Poirino farà momentaneamente l'attività condividendo le sedi di Vivere nell'attesa di trovare uno spazio adeguato in paese.

A progetto avviato, una volta al mese, si proverà a vivere insieme in una vera casa, la Casamica di Pino Torinese, ceduta in comodato d’uso gratuito all'Associazione Vivere dalla Fondazione Frimaride, o nell’alloggio di via della Pace a Chieri, di proprietà del Comune, dove si sperimenterà un tempo di autonomia più lungo e si potranno mettere in gioco altre dinamiche di vita e di indipendenza, sempre con il sostegno dell’educatore e dei volontari.

Questa iniziativa è promossa e coordinata dall’Associazione Vivere, Associazione Volontari e Famiglie con Figli Portatori di Handicap ODV, continuamente alla ricerca di persone che offrano parte del loro tempo alle attività dell’Associazione.

In particolare il laboratorio “Vivere da Grande” cerca volontari giovani che accompagnino le persone in questo percorso di autonomia e di crescita.

Poche ore al mese di volontariato, possono significare molto per questo progetto, che richiede un accompagnamento, più amicale e paritario con i giovani coinvolti.

Per info e adesione come volontario si può scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. specificando l’interesse per il progetto “Vivere da Grande”.

Torna a NEWS