Questo sito utilizza cookies propri e di terze parti per fini statistici e per facilitare la navigazione. Proseguendo la navigazione se ne accetta l'utilizzo.

ULTIME NEWS

     
  VUOI SOSTENERCI? DONA ORA!!!  
     

PROGETTI

CASAMICA PER L'AUTONOMIA E L'INCLUSIONE SOCIALE

<<Torna ad ATTIVITA'

Sostenuto e finanziato dalla Regione Piemonte tramite il bando "Sostegno di progetti di rilevanza sociale" del 2019.

“CASAMICA per L’AUTONOMIA e L’INCLUSIONE” è un nostro progetto finanziato dalla Regione Piemonte con il bando di cui al Dlgs 117/2017 art. 72-73 Dlgs per il finanziamento di iniziative e progetti di rilevanza locale.

Si compone di nove laboratori, ben distinti ma complementari tra loro e orientati a favorire l’adultità, la consapevolezza, la comunicazione e la relazione come competenze primarie dei percorsi di autonomia e inclusione.

Nel totale gli iscritti sono 135 ragazzi con disabilità  (alcuni  frequentano più laboratori) e 18 genitori nello spazio a loro  dedicato. Nel progetto sono coinvolti il Consorzio dei Servizi Socio Assistenziali del Chierese, la Fondazione Frimàride Onlus e il Comune di Poirino.

Tutti i laboratori del progetto si ispirano ai principi della Convenzione ONU del 2006 sui diritti delle persone con disabilità, diventati legge dello Stato Italiano nel 2009 e rappresentano un’esperienza propedeutica ad un ulteriore prossimo e nuovo progetto in risposta ai bisogni di autonomia e inclusione espressi dalle famiglie.

Ecco in breve una panoramica dei laboratori:



 ⊗  SCRITTURA E CURA  ⊗ 

Spazio dedicato ai Genitori. Autonomia e inclusione sono processi lunghi e complessi che coinvolgono anche le famiglie.

Per sostenerle nell’agevolare il percorso dei loro figli abbiamo chiesto la collaborazione di una psicologa che ha condotto incontri settimanali con il metodo della Scrittura e Cura.

18 Genitori hanno così potuto fruire di questo sostegno.   



⊗  DIVERSAMENTE INSIEME  ⊗ 

Nato nel primo lock down, è finalizzato a raggiungere le persone con disabilità particolarmente isolate non solo a causa del Covid ma anche per altre ragioni.

Una nostra collaboratrice va settimanalmente a casa loro rompendo la solitudine e aiutandole a fare un buon uso dei loro smartphones e tablets per creare reti di comunicazione con gli amici dell’Associazione e per fruire dei lavori caricati sulla AppVIVERE.

Si sono iscritti circa una ventina di soggetti per godere di questo supporto.  



⊗  SOPRAVVIVERE  ⊗ 

Anche questo laboratorio è nato in pieno lock down per presentare proposte gioiose e alternative alla monotonia quotidiana.

Con l’aiuto di due esperti in animazione teatrale, il nostro dipendente part time e un volontario, armati scala, sedia e cinepresa, vanno settimanalmente sotto casa dei nostri ragazzi con disabilità per coinvolgerli con varia attività.

Tutti gli interventi sono videoregistrati e una loro selezione è caricata sulla nostra APPVIVERE per essere fruita nel tempo anche dalla comunità associativa, oltre che dagli stessi  protagonisti.

Il filmato utile strumento anche socialmente inclusivo ‘a distanza’.



  VIVERETV  ⊗ 

Il laboratorio “VIVERETV”  era stato uno dei primi ad essere creato in pieno  lockdown. Il programma prevedeva due incontri settimanali in modalità streaming on line.

Seguitissimo dai ragazzi, era condotto da due animatori che proponevano in diretta canzoni, giochi, gags sollecitando gli interventi live da chi partecipava da casa.

E’ andato in onda nei mesi di novembre e dicembre 2020 lasciando una scia di buonumore in un momento della pandemia molto cupo.



⊗  POTENZIALMENTE  ⊗ 

Nel laboratorio on line “POTENZIALMENTE” invece due psicologhe ci aiutano a proporre a 16 ragazzi, suddivisi in tre gruppetti, piacevoli attività settimanali dedicate al mantenimento e sollecitazione delle funzioni mentali e delle risorse personali.

E’ un vero allenamento delle abilità psico-sociali utilissime per acquisire piccole ma importanti autonomie.

Gli incontri sono “a distanza” e diversi genitori collaborano con i volontari e le conduttrici per preparare i materiali e facilitare la comunicazione.



⊗  ARCOBALENO DELLE EMOZIONI  ⊗ 

Il laboratorio “ARCOBALENO DELLE EMOZIONI” è incentrato sul riconoscimento delle emozioni e sulle diverse modalità di esprimerle per facilitare la consapevolezza di sé e del proprio corpo, condizioni necessarie per acquisire maggiori autonomie.

Il laboratorio è condotto con l’aiuto di una psicologa che utilizza metodologie del PlaybackTheatre.

23 ragazzi, suddivisi in tre gruppetti distinti, si incontrano settimanalmente per quasi 12 mesi alternando modalità ‘a distanza’ e ‘in presenza’ a seconda delle condizioni imposte dall’emergenza Covid19.



⊗  VIVERE DA GRANDE  ⊗ 

“VIVERE DA GRANDE” è una proposta sperimentale di autonomia per il tempo libero tutta sviluppata sul territorio di appartenenza dei partecipanti.

Grazie al supporto di un educatore, 28 ragazzi, suddivisi in piccolissimi gruppi, vivono settimanalmente esperienze di autodeterminazione e condivisione di piccole responsabilità nella gestione del proprio tempo libero.

Le nostre sedi di Chieri e Pino e la Casa delle Donne a Poirino (gentilmente messaci a disposizione da quel Comune) sono le basi di ritrovo per l’autoprogrammazione.

Grazie alla collaborazione dei Servizi Socio Assistenziali, del Comune di Chieri e della Fondazione Frimàride Onlus che hanno messo a disposizione delle strutture adeguate, è anche possibile fare esperienze avanzate di breve domiciliarità (dal venerdì al sabato) presso Casa Ponte a Chieri e CasAmica a Pino.



⊗  PRODOTTI MUSICALI  ⊗ 

Nel laboratorio corale “PRODOTTI MUSICALI”, grazie alla partecipazione di un musicista, prima on line e poi in presenza, è stato creato un vero repertorio corale con musiche originali e di reinterpretazione, cantate insieme durante l’inverno ‘a distanza’, ognuno nelle proprie case e da maggio in poi ‘in presenza’ a CasAmica.

A questi incontri rasserenanti e di grande soddisfazione creativa partecipano una quindicina di ragazzi e numerosi volontari oltre al nostro dipendente in part time. 

Tutta la produzione è videoregistrata e caricata sulla nostra APPVIVERE.

Ecco il video dell’ultima creazione “CI VUOLE CORAGGIO PER” interpretato da alcuni ragazzi che l’hanno presentato ad un concorso della Congregazione Scalabriniana di Chieri.



 

CONCLUSIONI DELL'ESPERIENZA

Tutti i laboratori erano focalizzati sull’autonomia e l’inclusione sociale, ma ciascuno di loro sviluppava diverse sfumature e gradualità per soddisfare la diversità delle risorse di ogni partecipante. 

La realizzazione di tutto il progetto ha coinvolto, in modo diverso:

  • 23 volontari (18 di Vivere, 1 della Fondazione Frimàride Onlus, 3 del Servizio Civile Nazionale, 1 Scout) che hanno donato più di 1900 ore di lavoro,
  • 9 collaboratori esterni,
  • il nostro instancabile dipendente part time Simone,
  • almeno una decina di famiglie per l’assistenza durante i laboratori, i trasporti e la comunicazione.

Ringraziamo per la preziosa collaborazione i Comuni di Poirino, Chieri e Pino Torinese, i Servizi Socio Assistenziali e tutte le famiglie e i loro ragazzi che hanno condiviso con noi le speranze e le fatiche per condurre a termine questa bellissima esperienza che tutti ci auguriamo possa essere presto ripetuta.



 

PROGETTO SOSTENUTO DA

 

Sostenuto e finanziato dalla Regione Piemonte tramite il bando "Sostegno di progetti di rilevanza sociale" del 2019.

  PRIVACY

  COOKIES

  Adempimenti agli obblighi di trasparenza e pubblicità: 2018 e 2019. Gli Adempimenti agli obblighi di trasparenza e pubblicità 2020 inseriti nel bilancio 2020 approvato il 05/05/2021 e pubblicato sul sito il 17.05.21

TOP